Caraibi

Quando parliamo di Caraibi, ci riferiamo in genere alle isole del Mar dei Caraibi, conosciute anche come Indie Occidentali, mentre la regione comprende in realtà il Mar dei Caraibi e le coste circostanti.

La regione si trova a sud-ovest dell’America del Nord e del Golfo del Messico e al nord del Sud America.

Tra le sue isole principali si distinguono le Antille, classificate in Grandi Antille e Piccole Antille, Bahamas, Cuba e le isole Turk e Caicos, che sono considerate come parte della regione anche se sono situate nell’Oceano Atlantico.

Dal punto di vista  geo-politico,  i Caraibi sono una regione meridionale del vasto Nord America, principalmente dovuto al fatto che, in passato, erano governati dal Regno Unito.

Dire semplicemente di voler visitare i Caraibi non è abbastanza, in quanto non riuscirete mai a visitare tutte le magnifiche isole che li compongono in pochi giorni.

Infatti, essendo i Caraibi costituti da così tante terre, ognuna delle quali vanta bellezze spettacolari e trascorsi storici unici ci vorrebbero un migliaio d’anni per esplorarle tutte anche solo sommariamente.

Ad esempio, Cuba vanta una storia unica e ricca di eventi che hanno plasmato la sua cultura che, come potete ben immaginare, è totalmente diversa da quella delle  Grandi Antille.

Trattandosi di un complesso di isole, va da sé che il motivo principale che attrae turisti e visitatori è il mare turchese che ha reso i Caraibi una famosissima meta turistica.

Se siete alla ricerca di un po’ di relax e volete trascorrere qualche ora in compagnia dei vostri cari, questo è il posto giusto per voi.  Non c’è da sorprendersi che migliaia di sposi scelgano i Caraibi come meta delle loro lune di miele ogni anno.

Per quanto riguarda il clima, alcune isole della regione caraibica sono caratterizzate da un terreno pianeggiante di origine non vulcanica. Alcune di queste isole sono Aruba, Isole Cayman, Bahamas, Antigua e Barbados.

Se, invece, desiderate vedere delle grandi catene montuose, fareste meglio ad optare per una sola isola come Cuba, Santa Lucia, San Tommaso, Grenada, Puerto Rico, Trinidad & Tobago, Saint John, Saba, Giamaica e Guadalupa, dove il clima è più ventoso e piovoso che nelle isole piane.

Sia che voi vogliate fare immersioni, wind surf, surf, nuotare o praticare qualsiasi altro sport acquatico, sarete in grado di farlo nelle acque cristalline del Mar dei Caraibi. Una delle molte ragioni per cui i turisti e gli amanti degli animali adorano questa regione è perché il suo mare è ricco di specie ittiche uniche difficili da trovare altrove. Notevoli sono anche le bellezze della barriera corallina tipica di queste zone.

Comments are closed.