Cose che Dovreste Sapere Sulla Ceretta Brasiliana

Alcune persone possono essere contro la ceretta, ma se volete apparire sexy in un bikini brasiliano, dovrete accettare il fatto che la ceretta è un must.

In realtà, essendo la maggior parte dei bikini brasiliani in commercio composti da pezzi estremamente piccoli, le donne dovrebbero assolutamente depilare l’intera zona pubica per motivi estetici ovviamente. Questa è solo una delle tante leggi non scritte che noi esseri umani dovremmo seguire se vogliamo convivere con i nostri simili.

Dunque, vediamo di scoprire cosa consiste la ceretta brasiliana.

In primo luogo, la ceretta brasiliana è la più popolare delle cerette, sia perché molte donne si sentono più a loro agio dopo il trattamento sia perché i bikini brasiliani sono ormai diffusissimi.

Si tratta in pratica della rimozione di tutti i peli pubici e, a seconda delle proprie preferenze, l’estetista può lasciare o meno una striscia molto sottile di peli sul davanti (la cosiddetta pista di atterraggio), anche se sempre più donne optano per la ceretta completa.

È doloroso? Sì. Alcune persone trovano insopportabile il dolore causato dalla depilazione,ma questo dipende dal tipo di pelle.
Se doveste avere una pelle molto sensibile, fareste meglio a trovare un’altra soluzione per rimuovere i peli, dal momento che usare la ceretta su zone delicate come il pube potrebbe causare sanguinamenti ed altri problemi.

Tuttavia, se non appartenete alla suddetta categoria, non c’è nulla da preoccuparsi e non dimenticate che milioni di donne hanno scelto e continuano a scegliere questo tipo di depilazione e si sentono perfettamente a loro agio con essa.

Ora, per quanto riguarda la striscia di peli che può essere lasciata sul davanti , io onestamente penso che farsi una ceretta brasiliana, soffrirne i dolori e poi decidere di non completare l’opera sia del tutto insensato, anche perché se doveste avere la sfortuna di acquistare un bikini non foderato, la scena sarebbe alquanto imbarazzante.

La ceretta brasiliana ha origini molto antiche. Dicono che Pero Vaz de Caminha sia stato il primo uomo nella storia che abbia commentato le abitudini del popolo brasiliano in una lettera a Pedro Álvares Cabral, durante il suo soggiorno in Brasile nel 1500 AD. In questa lettera, ha scritto che le parti intime dei locali erano completamente depilate e così esposte che ciò non mise in imbarazzo i conquistadores.

Evidentemente, i brasiliani hanno sempre dato molta importanza all’estetica ed alla pulizia e, oggi, moltissime donne, non solo brasiliane, ma anche asiatiche, europee ed americane sembrano condividere la loro idea.
In passato, era comune convinzione che la ceretta brasiliana fosse un fenomeno limitato all’industria del porno, ma siamo lieti che le persone siano molto più aperte al giorno d’oggi.

Comments are closed.