Azzorre


Le Azzorre sono un arcipelago situato nell’Oceano atlantico, la terra più vicina è Madera, poi incontriamo il Portogallo e più distante ancora la Nuova Scozia.

Monete cartaginesi del 300 a.C. sono alcune delle tracce storiche rinvenute su queste isole. Gli antichi greci nei loro racconti, vi attribuivano  la dimora della mitica città di Atlantide, e questo per la particolare bellezza di queste isole, che ricordano in tutto e per tutto un paradiso terrestre.

Sconfinate spiagge di fine sabbia bianca o vulcanica, circondate da una lussureggiante natura ancora incontaminata, e poi le limpide acque cristalline, i fondali blu ed il clima mite dovuto all’effetto della Corrente del Golfo, il quale dona a queste isole, un clima mite sia d’estate che d’inverno.

Tutto ciò ne favorisce senz’altro il mito di spiagge da sogno. Oggi, quest’arcipelago di origine vulcanica, un tempo disabitato, ospita miriadi di turisti alla ricerca di spiagge assolate incorniciate da un verde lussureggiante.

Su queste oasi di pace e quiete,  si potranno praticare sport come escursionismo, equitazione, trekking esplorando ad esempio il Parco nazionale di Paneda-Geres o di Montesinho , e poi pesca d’altura, parapendio e alpinismo. Per tutti gli amanti dell’equitazione, un modo diverso di scoprire la natura e i vari paesaggi che le isole offrono è esplorarle a cavallo; in tutte le isole esistono centri ippici che danno a chi li visita la possibilità di scoprire paesaggi e percorsi in un modo diverso e avvincente.

Tutte le isole hanno centri ippici, per chi ama l’equitazione e desidera esplorare le isole a cavallo, godendosi i paesaggi e la natura rigogliosa.

I centri urbani più cosmopoliti sono Angra do Heroísmo, Horta su Faìal, Ponte Delgada, Praia da Vitória e Ribeira Grande sull’isola di São Miguel,  qui, vista l’alta concentrazione di flusso turistico, troveremo spiagge attrezzate, complessi, resort, centri sportivi , centri culturali e di intrattenimento. A chi ama fare immersioni, queste isole del sole offrono acque e fondali ideali,  ed incontaminati, dove si potrà vedere il passaggio di  balene e delfini.

Se amate la vela farete meglio a recarvi presso la spiaggia di Ria Formosa ed, eventualmente, terminare la giornata cavalcando le onde dell’Algarve. Per chi ama il windsurf c’è l’arenile di Carcavelos o la spiaggia del Guincho dove si svolgono i campionati mondiali di questo sport.

Anche i nudisti avranno a disposizione spiagge riservate e tranquille, dove praticare in libertà il nudismo.

Comments are closed.